Taylors of Harrogate Pure Ceylon Tea

tazza scatola e filtro

Buongiorno a tutti!
Sapete benissimo ormai che il mio tè del cuore è il Ceylon Ruhuna ma non manca mai l’occasione di provare altri tè di Ceylon provenienti da giardini diversi.
Il tè in questione ha origine nella regione di Dimbula sulle montagne Singalesi (sempre nello Sri Lanka) le cui piante crescono ad un’altitudine di 1800 metri circa: si tratta di un tè più ossidato rispetto agli altri di Ceylon e per questo tende ad avere un gusto più “piatto”.

Questo tè viene prodotto da Taylors of Harrogate, un’azienda inglese nata nello Yorkshire grazie a Charles Taylor che si occupò anche di caffè.

La cosa che più mi ha stupita di questo tè è che non è in foglie (seppur le foglie dei tè di Ceylon non sono molto grandi e voluminose) ma quasi in polvere; dalle foto, infatti, si nota come il tè risulti quasi tritato proprio per renderlo più polveroso possibile. Sicuramente si tratta di un tipo ulteriore di lavorazione dato che fino ad oggi non ho mai avuto modo di trovare foglie “tritate” ma sempre essiccate, arricciate e piccole che, durante l’infusione, tendono poi ad espandersi.

La temperatura dell’acqua per la preparazione non deve superare gli 85 gradi ma essere comunque abbastanza alta: ricordo che il tè di Ceylon è “nero” quindi l’acqua più calda non tende a farlo diventare troppo amaro. Il tempo di infusione va dai 3 ai 4 minuti (se vi piace un gusto ancora più intenso vanno benissimo anche 5 minuti di infusione ma non di più).

Al gusto risulta solido, piatto ma intenso. E’ un tè senza troppe pretese ma ottimo per tutte le occasioni: dalla colazione all’afternoon tea e può essere accompagnato con del latte che lo rende dolce e ancora più corposo. Il liquido nella tazza è dorato e neanche troppo scuro mentre le foglie, dopo l’infusione, prendono un colore più intenso che tende al rame.

Questo tipo di tè è adatto ad essere bevuto con dolci di tutti i tipi, soprattutto ricchi di cioccolato, ma anche con salati come carni affumicate.

Hi everyone!
You know well that my best tea is Ceylon Ruhuna but I like very much try other Ceylon teas.

Today’s tea is a slow-growning tea in Dimbula region. The leaves grown at 1800 meters on mountains of Sri Lanka. It’s a tea more oxidized than other Ceylon teas. For this, the taste is plain.
This Ceylon tea is produced by Taylors of Harrogate, an english tea company born in Yorkshire, Northen England, by Charles Taylor.

The thing that surprised me is that this tea isn’t in free leaves but in powder; usually Ceylon teas have little leaves that aren’t voluminous. Photos show that leaves are chopped.
I think that this is another phase of the production process of tea because I never found a tea like this.

Water temperature is 85°C (185°F), not too boiled and the time of infusion is 3-4 minutes (also 5 minutes, it depends from your taste if you like a bitter tea).

It’s a mellow golden tea, the taste is intense and the liquid is golden-red; after the infusion the leaves have a coppery color. This Ceylon tea is very good for breakfast and for five o’clock tea. You can add to it milk that makes the beverage sweet and full-bodied.
This Ceylon can match with some desserts, like chocolate cakes, and also with salty food like meat.

Hope you enjoy it!

Taylors of Harrogate’s site

foglie in scatola

dettaglio foglie di tè

foglie secche

tè in infusione

tè in infusione 2

foglie dopo infusione

taylor of harrogate

leggitea

Advertisements

2 thoughts on “Taylors of Harrogate Pure Ceylon Tea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...